Home CoquinaLe mie Brigate Herzlich willkommen im Ristorante Plan 45

Herzlich willkommen im Ristorante Plan 45

by Psydis
Ristorante Plan 45

Dalle previsioni di una lunga stagione invernale in Val d’Aosta, il destino ha voluto mischiare le carte in tavola ed eccomi in Trentino Alto Adige fino a fine Marzo. Dopo meno di una settimana di prova la provvidenza mi ha fatto oggi siglare un contratto a tempo determinato come aiuto-cuoco presso il ristorante della Alpin Haus a Selva di Val Gardena.

La brigata del ristorante Plan 45 è attualmente composta di due cuochi oltre a me: il primo chef Tiziana Santini, che oltre a comandare la cucina si occupa preferenzialmente dei primi piatti, e il sous-chef Alfonso Mauceri, sopranominato il mago della carne perchè è sempre cotta a puntino, la cui attività principale è ovviamente la preparazione dei secondi piatti. Da metà Dicembre si unirà anche un cuoco addetto al buffet dei contorni e antipasti per coprire l’unica partita scoperta.

Come è quindi facile intuire la mia funzione principale è il reparto dolci per colazioni e dessert di chiusura pasto. In realtà è tutto molto variegato perchè sono un pò un jolly che aiuta gli chef al bisogno prima e durante il servizio, al momento curo la preparazione del buffet e in caso di necessità affianco il lavapiatti alla sera per il pentolame della giornata, ma diciamo che lo chef mi sta formando soprattutto per essere autonomo al più presto nella partita della pasticceria.

Il perno finora del mio lavoro è impostato su tre prodotti che devono essere sempre disponibili per ovviare alle colazioni: la pasta frolla per le crostate, la crema pasticcera e l’impasto del plumcake. Il tutto rigorosamente conforme alle ricette segrete dello chef che sono assolutamente a prova di bomba! Con l’occasione ho scoperto anche il delizioso e aromatico Rhum Creola che aggiunge agli impasti per le torte un sapore unico ed un profumo intrigante.

Al momento, causa diversi problemi, si lavora tanto e con turni quasi senza pausa, eppure ancora una volta non sento la stanchezza grazie all’adrenalina delle nuove scoperte, delle mille nozioni da imparare ed appuntare e naturalmente alle molte ricette che ho visto realizzare e ho assaggiato e studiato in questi sei giorni.

Se il buongiono si vede dal mattino, sarà una lunga proficua e gustosa stagione invernale qui al Plan 45!

0 comment
0

You may also like

Leave a Comment


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.