Home CoquinaShow Cooking Sapori in Scena 2018 con gli chef Nesi e Longoni

Sapori in Scena 2018 con gli chef Nesi e Longoni

by Psydis
Food & HACCP Certificates

La Festa del Risotto interna alla fiera gastronomica Sapori in Scena mi aveva incuriosito per la varietà e originalità delle preparazioni proposte dalla MorAlEventi, ma non mi sarei immaginato di assistere a due show cooking curiosi ed illuminanti allo stesso tempo.

Il primo aveva come protagonista un ingrediente inusuale ma oggettivamente molto gourmet: Lumache della Brianza. Condotto dallo chef Moreno Nesi, con la preziosa collaborazione del brillante astro nascente della pasticceria Samantha Barlassina, ci si è addentrati in cinque preparazioni per dar vita al piatto finale: Patate Viola e Lumache della Brianza, Uova Mimosa e Spinaccino. Molto istruttivo come incontro sia per alcuni trucchetti da chef, sia per alcune precisazioni ed approfondimenti su ingredienti specifici quali le lumache o l’aglio nero.

Per i più golosi invece, si è degustato un cremoso e speziato dessert a cura del patron dell’ Hotel Bellavista di Veleso, lo chef Paolo Longoni. Affiancato per l’occasione dallo chef Matteo Corridori di Eatsperience, ha dato vita ad una spettacolare Mousse al Cioccolato con Crumble alla Cannella, Scorze d’Arancia confit e Spugna Croccante al Cacao lasciando il pubblico di stucco. Ero rimasto giusto per curiosità, considerando che queste preparazioni le conoscevo già avendole fatte più volte ad Asiago e a Seefeld, ma è riuscito a stupirmi in ben due casi ribaltando completamente le mie certezze: il crumble è possibile farlo in padella senza l’uso del forno (quanto tempo avrei risparmiato in attesa che me lo liberassero!) e soprattutto è possibile croccantare la spugna rendendola più conservabile ed anche più interessante come consistenza al palato.

Ovviamente a coronamento del pomeriggio di studio, ho dovuto assolutamente portare a termine la missione iniziale, anzi due! Ho quindi assaggiato i risotti che mi ero preposto, partendo da quello che attendevo Risotto Thaibonnet sfumato al Martini Dry, Timo fresco e Lime caramellato e chiudendo con un Riso Venere alle Capesante e Tartare di Gambero Rosso. E’ inutile che vi dica che goduria possano essere!

Complimenti ai colleghi dell’Associazione Cuochi di Como per l’organizzazione delle dimostrazioni, a quelli di Milano per la  collaborazione e un grazie anche a quelli della Brianza per i contatti lavorativi proposti.

 

0 comment
0

You may also like

Leave a Comment


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.