Home Scatti dal MondoVolley ITT Bresso – Bellificio US Acli Cinisello 3-0

ITT Bresso – Bellificio US Acli Cinisello 3-0

by Psydis
ITT Bresso
ITT Bresso – Bellificio US Acli Cinisello 3-0 (25/18, 25/16, 25/15)

Diversa stagione, squadra riformata quasi completamente, nuovo sponsor, ma stessa assegnazione:  ITT Bresso, ovvero la 1a Divisione Femminile del PCG Bresso. La società riparte dalle fondamenta, unendovi un paio di atlete della scorsa stagione, oltre alle “sopravvissute” della passata U18. Sempre al timone il coach Francesco Benavoli, coadiuvato dalla trinità dirigenziale: il direttore sportivo Enrico Migliarese e i due team manager Stefania Tassinato e Massimo Brambilla.

Il campo stasera ha comunque dimostrato che, nonostante sia un team assemblato da poco, può già dire la sua sul terreno di gioco. C’è già molta alchimia tra le atlete, una buona intesa e tanta voglia di crescere e far bene. Devo ammettere che, gli sforzi estivi del coach per cercare elementi validi, ha dato i suoi frutti. Ben 17 frecce nella faretra tra cui estrarre le 14 titolari per ogni gara, tutte con caratteristiche e punti di forza diversi.

Partita vista dal tavolo segnapunti, addetto al tabellone elettronico, mentre facevo qualche foto commemorativa dell’esordio. Ho scoperto che è il posto peggiore per scattare foto di azioni. Tra essere inchiodato su una sedia e dietro un tavolo ne risente molto la mobilità di riuscire a seguire il gioco e fare scatti per me apprezzabili. Anche gli ISO alti non hanno aiutato, uniti alla presenza di Francesco che ogni tanto mi finiva prospetticamente nell’inquadratura. Fermo staticamente, ho dovuto adattarmi a sfruttare le occasioni di non sovrapposizione, con il risultato di riuscire in qualche modo a catturare qualche servizio, qualche alzata e sprazzi di difesa ed attacco.

L’obbiettivo personale di quest’anno è riuscire finalmente ad aiutare in maniera continuativa gli allenamenti di questa squadra, aiutando il coach e la società quando possibile e, forse, provare a conseguire il 1° Grado invece che seguire quattro corsi di aggiornamento.

Nel mentre rimarrò un fedele fans di questa squadra e della U16/U18 che Francesco e Mara Zulli stanno facendo crescere in maniera esponenziale: team finora imbattuto in entrambe la categorie giovanili che sta dando grande prova di carattere nonostante il difficile assestamento della scorsa stagione.

0 comment
0

You may also like

Leave a Comment