Home ElucubrazioniCanon Corner Tutto ebbe inizio con una Canon 300D

Tutto ebbe inizio con una Canon 300D

by Psydis
300D

Correva l’anno 2006 quando fui colpito dall’idea di unire la passione per la fotografia con quella che mi aveva rapito da giovane: il cosplay. Fu così che mi regalai la prima reflex digitale: una Canon 300D in kit con un 18-55.

Mi presentai a Cartoomics per rincorrere due “miti” che avevo visto su internet: una musa ispiratrice di nome Lilletta e una cosplayer riverita da tutti nota come Giorgia Vecchini. Persi l’occasione di incontrare la prima, ma la dea bendata mi consentì di fotografare la seconda nei panni succinti di Mai Shiranui.

Iniziarono così le mie vicessitudini in questo strano e colorato ambiente, ricco di amore e nel contempo odio, di agonismo e  di sano divertimento, di tante amicizie e purtroppo anche molte faide.

Ma iniziò anche la mia scalata verso un miglioramento nelle tecniche fotografiche che misero via via a dura prova il mio portafoglio squattrinato, soprattutto perchè nell’arco di una settimana, Ebay complice, si aggiunse al corredo uno zoom Canon EF 75-300mm f/4-5,6 USM Ultrasonic e un flash esterno Canon Speedlite 380EX.

Fu grazie a questa passione che pochi giorni dopo incontrai una persona che mi avrebbe cambiato in seguito la vita: Fabio “Jubei” Valerio. Ma fu anche l’occasione per aprirmi ad un mondo nuovo e variegato, fatto di persone più o meno intelligenti. Fu proprio al Giostrà che ebbi il primo incontro/scontro con il “fotografo doccia“.

In una settimana la mia vita aveva trovato un senso e imboccato una strada lunga e tortuosa che mi avrebbe condotto verso scelte difficili, unite a gioie e sofferenze …

0 comment
0

You may also like

Leave a Comment