Neko-Spiriti molto kawaii a Porretta Terme

Avevo bisogno di staccare la spina ed è capitata l’opportunità di un weekend distensivo a Porretta Terme, grazie alla sempre magnanima ospitalità di Claudio Capitani.

Tra zampanelle, crescentine e tigelle mangiate in ottima compagnia il tempo è volato … ma non senza aver portato a casa anche questa volta una marea di foto. Una buona parte pervengono dall’evento cosplay ma con mia somma soddisfazione ho anche due set dedicati, anche se per motivi del tempo uno è molto ristretto.

Le foto palco sono molto approssimative in quanto era distribuita sulla sua lunghezza una differenza di luce talmente ampia da sforare gli stop da un lato all’altro. Questo ha comportato molta difficoltà nella gestione ottimale degli scatti in quanto era impossibile farlo completamente in manuale, ma anche le funzioni automatiche legate all’esposimetro non erano assolutamente gestibili in modo fluido. Alla fine ho optato per l’uso della funzionalità P ma ho guadagnato anche foto mosse non volendo tirare troppo gli ISO. La soluzione del “biancone” mi ha per lo meno permesso di gestire meglio le situazioni più scure ed in movimento grazie al 2,8f.

Una bella soddisfazione è arrivata invece dagli scatti in stile Resident Evil fatti a Manuel Capitani e Giada Pancaccini, presentatori dell’evento. Complice un problema con le pile del flash (4 non volevano saperne di funzionare) è stato scattato tutto in luce ambiente con una incredibile resa finale che mi ha fortemente stupito.

Ma i due original di Marika Roncon e Daniela Maiorana sono stati i piatti forte della giornata! Ispirati a due Spiriti Neko hanno posato per quasi 300 foto tra posture, flash e luce ambiente. Coadiuvato anche da Valentino Borrelli nella ricerca dei punti location, luce e pose più accattivanti è stato prodotto uno shooting molto colorato, variegato ma soprattutto molto divertente ed allegro nello svolgimento. Indimenticabili alcune uscite tipo “le code arrapate di Marika e Daniela”!

(Set in progress on Flickr)